»» RIPASSO DEI TEMPI DEL PASSATO ED AMPLIAMENTO DEL LESSICO

L’ASTROLOGIA

 

1.1 Rispondi alle domande.

– Conosci l’oroscopo? Sapresti dire in che cosa consiste?
– Credi nell’astrologia? Di che segno sei?
– Sei interessato all’oroscopo? Ti capita mai di leggerlo sul giornale o su internet?
– Credi che l’oroscopo sia veritiero o credi invece che si basi su false suggestioni?

1.2 Adesso leggi il seguente testo.

L’ASTROLOGIA

L’astrologia è un complesso di credenze e tradizioni che ritiene che le posizioni e i movimenti
dei corpi celesti rispetto alla Terra influiscano sugli eventi umani collettivi e individuali.
Chi pratica l’astrologia è chiamato astrologo e la sua divinazione è chiamata oroscopo.
Dall’antichità fino al XVII secolo, col termine astrologia si indicavano gli studi rientranti
nell’ambito dell’astronomia; ma durante la rivoluzione copernicana le due discipline hanno iniziato
a distinguersi e l’astrologia è oggi considerata una pratica dell’occulto. Comunque sia, secondo
l’astrologia i pianeti e gli aspetti hanno significati molteplici e il loro ruolo ai fini di un
oroscopo è suscettibile dell’interpretazione soggettiva dell’astrologo.
La comunità scientifica e i filosofi della scienza considerano l’astrologia una pseudoscienza
legata ad antiche superstizioni e secondo alcuni studiosi essa si configura come una scienza patologica.
Tutte le più importanti civiltà antiche hanno dedicato grande attenzione all’osservazione dei fenomeni
celesti ed hanno sviluppato una propria astrologia: ricordiamo l’astrologia babilonese, quella indiana,
quella cinese e l’astrologia del popolo Maya.
Anche presso i popoli primitivi è esistita una forma di astrologia, certamente meno avanzata rispetto
a quella maturata presso le grandi civiltà a causa delle ridotte capacità matematiche, essenziali a
definire il movimento degli astri. Purtroppo, l’assenza di fonti scritte non permette una conoscenza
dettagliata delle tecniche astrologiche praticate dai “popoli della natura”; tuttavia si può dedurre
che i principali punti di riferimento astrale fossero il Sole, la Luna, Venere e la stella Sirio,
oltre ad alcune costellazioni.
L’astrologia, in quanto supposto strumento di previsione del futuro, ha avuto presso tutti i popoli
del mondo forti legami con altre pratiche divinatorie, in particolare con la chiromanzia, la metoposcopia
e la geomanzia. Al tempo stesso è stata ed è tuttora un essenziale punto di riferimento nelle pratiche magiche.

2.1 Adesso rispondi alle seguenti domande.

1 – I “pianeti celesti” sono:

a) oggetti che si trovano nello spazio e che non fanno parte della nostra galassia
b) elementi fluttuanti che sono estranei al nostro sistema solare
c) qualsiasi corpo o oggetto astronomico non appartenente al nostro pianeta

2 – L’oroscopo è:

a) una scienza esatta
b) un’interpretazione soggettiva
c) una dottrina teoricamente provata

3 – L’astronomia e l’astrologia:

a) sono sinonimi
b) sono contrari
c) sono due cose differenti

4 – Grazie alla rivoluzione copernicana si comprende che:

a) è il Sole a girare intorno alla Terra
b) è la Terra a ruotare intorno al Sole
c) il Sole ruota attorno sia alla Luna che alla Terra

5 – Una “pseudoscienza” è:

a) un metodo scientificamente provato
b) una teoria che afferma di essere scientifica, vuole apparire
come scientifica, ma che non ha alcuna aderenza col mondo scientifico
c) una filosofia di vita

6 – Con “popolo della natura” si intende:

a) una tribù (molto spesso antica) che vive a stretto contatto con la natura
b) una scelta esistenziale della società moderna
c) qualsiasi persona amante della natura

7 – La chiromanzia è:

a) arte di descrivere la personalità e prevedere il destino di un individuo
attraverso lo studio dei movimenti facciali
b) arte di descrivere la personalità e prevedere il destino di un individuo
attraverso lo studio della pianta del suo piede
c) arte di descrivere la personalità e prevedere il destino di un individuo
attraverso lo studio del palmo della sua mano

8 – La metocoscopia è:

a) lo studio del carattere di una persona e di quello che le aspetta nel
futuro attraverso l’interpretazione dei brufoli del viso
b) lo studio del carattere di una persona e di quello che le aspetta nel
futuro attraverso l’interpretazione delle rughe della fronte
c) lo studio del carattere di una persona e di quello che le aspetta nel
futuro attraverso l’interpretazione della forma delle sopracciglia

9 – La geomanzia è:

a) un particolare sistema divinatorio
b) un particolare sistema matematico
c) un particolare sistema scientifico

10 – Il testo che hai appena letto ti sembra:

a) a favore dell’astrologia
b) contro l’astrologia
c) indifferente; si limita ad argomentare

3.1 Sottolinea nelle seguenti frasi tutti verbi al passato.

1 – Sin dall’antichità col termine astrologia si indicavano gli studi rientranti
nell’ambito dell’astronomia; ma durante la rivoluzione copernicana le due discipline
iniziarono a distinguersi.
2 – I pianeti ebbero sempre un ruolo fondamentale nello studio dell’astrologia.
3 – La comunità scientifica e i filosofi della scienza consideravano l’astrologia una
pseudoscienza legata ad antiche superstizioni e secondo alcuni studiosi essa si configurava
come una scienza patologica.
4 – Tutte le più importanti civiltà antiche dedicarono grande attenzione all’osservazione
dei fenomeni celesti ed svilupparono una propria astrologia.
5 – Nel passato, l’assenza di fonti scritte non permise una conoscenza dettagliata delle
tecniche astrologiche.
6 – L’astrologia, in quanto supposto strumento di previsione del futuro, ebbe presso tutti
i popoli del mondo forti legami con altre pratiche divinatorie.

4.1 Completa le seguenti frasi con i tempi verbali che ti sembrano più opportuni.

1 – Nell’antichità, l’oroscopo (essere) __________ considerato un complesso di falsità.
2 – All’epoca di Copernico, le credenze astrali (ritenere) __________ che le posizioni e i
movimenti dei corpi celesti rispetto alla Terra (influire) __________ sugli eventi umani
collettivi e individuali.
3 – Fin dai tempi più remoti, le credenze occulte astrologiche (indicare) __________ degli
studi senza alcuna conferma scientificamente provata.
4 – L’astrologia (presentarsi) __________ nel passato come uno spartiacque: (essere) __________
sia vista di cattivo occhio da molte persone sia (amare) __________ da molte altre.
5 – (Essere) __________ grazie alla rivoluzione copernicana che la visione dell’universo cambiò
da geocentrica ad eliocentrica.
6 – Fin dalla sua nascita, l’oroscopo (interpretare) __________ la posizione degli astri ed
(chiamare) __________ in causa i dodici segni dello zodiaco.
7 – In epoche non più recenti, molti studiosi (considerare) __________ l’astrologia come una
scienza molto attendibile.
8 – Fin dagli albori, non (esistere) __________ mai __________ abbastanza elementi per valutare
a fondo i fenomeni astrologici.

5.1 Inserisci nelle colonne della tabella il numero della frase corrispondente al tempo verbale suggerito.

Condizionale Passato:
Congiuntivo Imperfetto:
Congiuntivo Passato:
Congiuntivo Trapassato:
Passato Prossimo Passato Remoto:
Trapassato Prossimo:
Trapassato Remoto:

1) Al posto tuo avrei fatto diversamente.
2) Pensavo che tu fossi meno scettico al riguardo
3) Desideravo che tu venissi a casa mia ieri sera.
4) Se fossi stato in te sarei andata al compleanno.
5) Se avessimo fatto attenzione, avremmo potuto evitare l’errore
6) Le persone ipotizzano che sia stata tutta colpa sua.
7) Da piccola presi uno spavento così grande che mi diventarono i capelli bianchi.
8) Speravo che tu fossi stato completamente sincero con me.
9) Fu in Spagna che conobbi mio marito.
10) Ieri sono andata a fare la spesa nel nuovo centro commerciale.
11) Non appena Giovanni ebbe sentito la notizia, corse a raccontarla a tutti.
12) Ieri, all’una, avevo già mangiato.
13) La settimana scorsa sono andata a correre nel parco.
14) Sinceramente, mi sarei comportato nella maniera opposta alla tua.
15) Dopo che Luisa ebbe sceso le scale, uscì dalla palazzina.
16) Ieri ho ricevuto il pacco che avevo ordinato due giorni fa.
17) Credevo che a mezzanotte tutti fossero arrivati da parecchio.
18) Pensano che io sia andato via di casa, ma non è così.

6.1 Adesso utilizza le seguenti citazioni per esprimere la tua personale opinione in proposito, usando un tempo passato dell’italiano: per esempio
“Piero Angela pensava che l’astrologia fosse…mentre secondo Breton è sempre stata…”

– Se gli oroscopi dei giornali fossero veri ci sarebbero soltanto 12 categorie
di persone sulla Terra… (Piero Angela)

– L’astrologia, secondo me, è una grande signora, molto bella e venuta così da
lontano che non posso fare a meno di sottomettermi al suo fascino. (André Breton)

(A cura di: Carlotta Solli)

 

Are you stranger? Do you live in Italy?
Do you want to learn Italian? It's easy. Click here

Related posts:

Leave a Reply