»» Come combattere la gelosia

Unità didattica di Giulia Paolini
Profilo: universitari
Livello: B2
Obiettivo: Revisione dell’imperativo + espressioni idiomatiche

Prima di consegnare la fotocopia agli studenti, li divido in coppie di diversa nazionalità e chiedo di realizzare un diagramma a ragno con almeno 10 “rami” in cui indicano le 10 componenti essenziali (sia positivi che negative) di un rapporto di coppia (es. fiducia, dialogo, possessività e così via). Dopo una decina di minuti scrivo alla lavagna tutti i loro termini.
Consegno la scheda ma dico loro di leggere solo i titoli dei paragrafetti (esplorazione del paratesto). Chiedo: “Qual è secondo voi il tema di questo articolo?”

I segreti per sconfiggere la gelosia

Tutti siamo gelosi in amore, ma alcuni lo sono più di altri! Se non sopporti che il/la tuo/a partner frequenti altre persone e lo/la spii in continuazione, è ora di correre ai ripari o altrimenti rischi di far saltare la coppia. Doctissimo ti svela alcuni trucchi per mettere un freno alla tua possessività!

Sei un geloso cronico e non sai come arginare la tua possessività? Ti proponiamo alcuni utili consigli, che si basano su un principio fondamentale: la fiducia nell’altro!

Mai confondere il lavoro con il piacere!

La situazione: Lui/lei è circondato/a da colleghi dell’altro sesso e molti di loro sono affascinanti.

La soluzione: È del tutto inutile costruirsi un film tutte le volte in cui lui/lei rientra un po’ tardi dall’ufficio! Evita le allusioni fuori luogo: se il lavoro lo/la impegna molto, ha tutto fuorché voglia di sentirsi rimproverare al suo ritorno! Cerca piuttosto di distrarlo/a dal pensiero del lavoro parlando d’altro.

 

Lasciagli/le una sua vita privata!

La situazione: Lui/lei riceve delle chiamate private e non ti dice chi era al telefono.

La soluzione: Ciascuno ha diritto al proprio giardino segreto, alla propria intimità. Il fatto che viviate insieme non è una buona ragione per cui debba dirti sempre tutto. Non hai alcun diritto di spiare le sue telefonate, di aprire la sua posta! Immagina se facesse lo stesso con te! Al contrario, per Natale regalagli/le un telefonino per guarire dalla tua “spionite” acuta e dimostrargli/le che rispetti la sua libertà.

Prestagli/le più attenzione!

La situazione: Quando uscite la sera o siete con gli amici, lui/lei si trova sempre coinvolto/a in vivaci discussioni con altri, spesso del sesso opposto…

La soluzione: E se il problema fossi tu, che non gli/le presti abbastanza attenzione? È normale che cerchi altrove orecchie più interessate! Invece di passare le serate sorvegliandolo/la, cerca di essere più presente!

Tutti in spiaggia!

La situazione: Lui/lei ha comprato un costume da bagno poco castigato per le vostre vacanze al mare.

La soluzione: No, non è per provocare che cammina in spiaggia in costume da bagno! Smettila di impedirgli/le di spogliarsi! Ed è inutile fare la posta a tutti quelli/e che lo/la guardano per gridare al “guardone”! È normale voler sedurre, dovresti essere lusingato/a dal fatto di suscitare invidia!

E i suoi amici?

La situazione: Lui/lei esce spesso con i suoi amici e tu non lo mandi proprio giù.

La soluzione: Non è detto che lui/lei inventi una scusa per vedere la/il sua/o amante! Anche in questo caso ha diritto a una vita privata. Non divertirti a chiamare i suoi amici per controllarlo/a. È del tutto inutile continuare a rimuginare: rischi di annoiarti a morte! Piuttosto, approfittane per vedere i tuoi amici!

L’abito fa il monaco!

La situazione: Lui/lei ti rimprovera di non curare il tuo aspetto come fanno altri/e vostri/e conoscenti.

La soluzione: No, non ti sta dicendo che trova carine/i le amiche/gli amici o colleghe/i. È di te che sta parlando e dei suoi sentimenti. E se avesse ragione? Se vuoi che non abbia occhi che per te, è fondamentale iniziare a curare il tuo aspetto! E questo non riguarda solo le grandi occasioni, ma anche la vita di tutti i giorni.

 

Quelli citati sono solo esempi, ma mettono in evidenza quali sono i punti fermi anti-gelosia: la fiducia, il rispetto, la libertà. Se non si crede all’altro e a quello che dice, la relazione non può durare. Per offrire alla vostra coppia l’opportunità di dare il meglio, è necessario dimostrare al/alla tuo/a partner che non hai intenzione di metterlo/a in gabbia!

Dopo aver letto il testo, propongo loro tre esercizi (accoppiamento + domande vero/falso + perifrasi)

1) Unisci le seguenti immagini alla giusta situazione del testo:







– La tua partner ti rimprovera.
– La partner riceve delle chiamate private.
– Il/la partner è circondato/a da colleghi dell’altro sesso.
– La partner si trova coinvolta in vivaci discussioni.
– La partner ha comprato un costume poco castigato.
– Il partner esce spesso coi suoi amici.

 

2) Rispondi vero o falso alle seguenti domande:
– Quando il/la tuo partner torna dall’ufficio devi parlargli/le di lavoro. Vero Falso
– Se il/la tua partner parla con altri, è perchè tu gli/le parli troppo. Vero Falso
– Il/la tua partner indossa va al mare per provocare. Vero Falso
– E’ normale voler sedurre. Vero Falso
– Quando il/la tua partner è fuori, devi chiamare i suoi amici. Vero Falso
– Devi curare il tuo aspetto tutti i giorni. Vero Falso
3) Spiega le seguenti espressioni:

– Correre ai ripari ___________________________________________________________
– Costruirsi un film ___________________________________________________________
– Cercare orecchie ___________________________________________________________
– Fare la posta ___________________________________________________________
– Non mandare giù ___________________________________________________________
– Avere occhi per ___________________________________________________________
– Mettere in gabbia ___________________________________________________________
Con la tecnica dell’esplicitazione dico agli studenti di evidenziare tutte le forme all’imperativo che riescono a trovare nel testo (“Evita”, “cerca”…) per poi ripassare la regola.

Roleplay: “Dividetevi in coppie: uno rappresenta il “geloso”, l’altro l’amico che propone la soluzione. Il “geloso” deve cercare di usare le espressioni idiomatiche appena viste, l’amico
deve utilizzare l’imperativo.”

Dialogo in classe sulla gelosia toccando i seguenti punti: 1) Siete gelosi? 2) Come manifestate la vostra gelosia? 3) La gelosia può rovinare un rapporto?

 

 

 

 

 

An easy way to learn Italian, in Italy. Click here!

Related posts:

Leave a Reply