»» Il corpo

Destinatari: bambini dai sette ai nove anni al primo impatto con la lingua italiana.
Contesto di apprendimento:l’attività può essere svolta sia in classe, durante l’orario scolastico, sia in laboratori ad hoc.
Obiettivo:apprendere il lessico di base della lingua italiana.
Metodologia: umanistico-affettiva.
durata: due ore.

  • REALIZZAZIONE

1)Motivazione:
L’insegnante propone ai bambini il videogioco “ABC”scaricato dal sito: http://www.iprase.tn.it/prodotti/software_didattico/giochi/alunni_stranieri.Dopo aver caricatoil videogioco, invita i bambini a eseguire gli esercizi dal n°1 al n°5 della sezione “il Corpo”.Il gioco viene fatto in gruppo e ripetuto più volte a turno (Comunque non devono superare i venti minuti di permanenza davanti allo schermo).

2) Globalità:
I bambini ascoltano la “Filastrocca -Toccatutto”  recitata dall’insegnante e imitano i suoi movimenti toccandosi le varie parti del corpo.

3)Attività:
Il gioco viene ripetuto a coppie:i bambini, disposti l’uno di fronte all’altro, recitano e mimano la filastrocca.

4)Riflessione e verifica:
L’insegnante consegna a ciscun bambino un disegno dello schema corporeo in fotocopia  e gli chiede di inserire la nomenclatura negli spazi con la seguente consegna: “Come si chiamano le parti del corpo?” (se l’istruzione non è stata compresa, fa l’esempio alla lavagna).

Filastrocca toccatutto
Filastrocca tocca tocca
tocca la testa, tocca la bocca
tocca il naso, tocca l’occhio
tocca la gamba, tocca il ginocchio.
Filastrocca vecchia vecchia
tocca la schiena, tocca l’orecchia
tocca pollice e mignolino
tocca la spalla, tocca il piedino.
Filastrocca sul panchetto
tocca la pancia, tocca il petto
tocca la coscia, tocca il culetto
per guadagnare un altro confetto.
Da “Girogirotondo”di Ivon Mesturini, ed. Raffaello

Italy hosts you but don't you speak Italian? Don't worry.
Learn it without problem. Click here

Related posts:

Leave a Reply